fbpx

Roma, riapre Villa Caffarelli con gli splendidi “Marmi di Torlonia”

Arte, Cultura & Società

ROMA – Dopo oltre cinquant’anni Villa Caffarelli a Roma torna a risplendere con la mostra dei “Marmi di Torlonia. Collezionare Capolavori”. La mostra sarà visitabile fino al 29 giugno 2021.

Si potrà godere della vista di novantadue opere che sono state selezionate nella imponente collezione di Torlonia composta da 620 pezzi.

Si tratta della più vasta collezione privata di arte greco-romana del mondo. I visitatori si troveranno di fronte a meravigliose statue, sarcofagi, busti imperiali ed elementi decorativi che formano la collezione.

La Fondazione Torlonia ha curato il restauro delle sculture esposte con il contributo della maison Bvlgari. Il curatore della mostra Salvatore Settis si è occupato del progetto scientifico di studio e valorizzazione insieme a Carlo Gasparri, altro curatore.

L’allestimento è di David Chipperfield.

 

redazione@corrierenazionale.net


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE