fbpx

Roma, UnitelmaSapienza adotta l’area verde di Piazza Sassari

Ambiente & SaluteEconomia & Finanza

Pubblicato da:

alle ore: 16:34

E’ stata firmata l’ 11 aprile 2022, presso UnitelmaSapienza la determinazione dirigenziale per l’adozione del servizio gratuito dell’area verde di Piazza Sassari, conferita dal Municipio Roma II all’Università degli Studi di Roma UnitelmaSapienza. Roma Capitale dispone di un inestimabile patrimonio verde che rappresenta una componente fondamentale del paesaggio con un’estensione di aree a verde tra le più rilevanti a livello mondiale.

All’incontro hanno partecipato Antonello Folco Biagini, Magnifico Rettore UnitelmaSapienza, Emanuele Gisci, Vicepresidente del Municipio Roma II, Donato Squara, Direttore Generale UnitelmaSapienza, Paola Rossi, assessora alla Scuola e ai Lavori Pubblici – Municipio Roma II, Rosario Fabiano, assessore all’Ambiente – Municipio Roma II e l’architetto Leone Spita, Direttore CEMAS.

Il Rettore ha dichiarato: La nostra università è molto lieta di aderire ad un modello – la c.d. adozione delle aree verdi – sperimentato in diversi contesti urbani e si impegna a mantenere l’area verde di Piazza Sassari, contribuendo al miglioramento dell’area iniziato già tramite il recupero storico dell’edificio in stile Liberty, nuova sede da gennaio del nostro Ateneo.

Il Vicepresidente del Municipio Roma II Emanuele Gisci ha affermato entusiasta: Per il Municipio Roma II è un onore aver stipulato una partnership con UnitelmaSapienza ed un grande piacere avere la possibilità di un affidamento e un’adozione come quella di oggi che garantirà e permetterà all’area verde di Piazza Sassari di essere manutenuta e curata. Questo a dimostrazione di quanto sia importante il legame che si è instaurato tra UnitelmaSapienza e Municipio Roma II. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube