fbpx

Stermina la famiglia e si toglie la vita, 5 morti a Sassuolo

Attualità & Cronaca

 

Strage scoperta perché nessuno è andato a prendere la figlia di 11 anni a scuola. Con un coltello ha colpito moglie, i due bambini di 2 e 5 anni e suocera di 64

AGI – Uccide la moglie, i due bimbi di due e cinque anni e la suocera di 64 anni poi si toglie la vita.

E’ successo Sassuolo, in provincia di Modena, in un appartamento al civico 28 di via Manin.

L’uomo avrebbe usato un coltello. Sul posto la polizia coadiuvata dagli agenti della Scientifica. 

L’uomo aveva 38 anni. Si tratta di un tunisino che, secondo quanto emerso, lavorava in un supermercato.

E’ inoltre emerso che la compagna, addetta alle pulizie, aveva un’altra figlia più grande nata da un’altra relazione: l’allarme sarebbe partito quando nessuno è andata a prenderla a scuola all’orario di uscita pomeridiano.

La strage sarebbe dunque avvenuta tra le 15 e le 16.

 

agi live
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE