fbpx

Stop biglietti ai tifosi inglesi per la partita di sabato a Roma, nulli quelli venduti

Sport & Motori

Accordo fra Dipartimento della pubblica sicurezza italiano e Uefa: blocco inderogabile della vendita e della trasferibilità dei biglietti entro le ore 21 di giovedì e annullamento dei tagliandi venduti a chi risiede nel Regno Unito dalle 24 di lunedì scorso

© Ali Balikci / ANADOLU AGENCY / AFP 
– L’esterno dello Stadio Olimpico di Roma

AGI  – In occasione dell’incontro di calcio Ucraina-Inghilterra previsto per il prossimo 3 luglio allo Stadio Olimpico di Roma l’Uefa, su proposta del Dipartimento della pubblica sicurezza, ha adottato un protocollo connesso al contenimento dell’emergenza pandemica relativo alla partecipazione del pubblico all’evento sportivo.

In particolare, “con riferimento al vigente regime regolatorio riguardante coloro i quali hanno soggiornato o transitato nel Regno Unito negli ultimi 14 giorni, è stata prevista una particolare ticketing policy che prevede il blocco inderogabile della vendita e della trasferibilità dei biglietti entro le ore 21 di oggi e l’annullamento dei tagliandi venduti ai residenti nel Regno Unito a partire dalle ore 00 del 28 giugno”.

Il Dipartimento della pubblica sicurezza, oltre a mettere in campo misure atte a garantire l’ordine e la sicurezza pubblica, ha disposto “rigorosi controlli per verificare il puntale rispetto del provvedimento emesso dalla Uefa”. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE