fbpx

Strage sul lavoro, interviene il governo

Politica

Di “strage continua” ha parlato il premier Mario Draghi per il quale “c’è l’esigenza di prendere provvedimenti immediatamente, entro la settimana prossima”, a partire da “pene più severe ed immediate e collaborazione all’interno della fabbrica” per individuare prima i rischi. Poi – dice – “affronteremo i nodi irrisolti”. E il ministro del Lavoro Andrea Orlando: “Sulle morti bianche è necessario introdurre delle norme e lo faremo molto presto, già la prossima settimana”. Si tratterà, precisa, Orlando di norme “che anticipino le più complessive che individuino azioni tempestive per le imprese che non rispettano le regole e che facilitino la raccolta di dati per chi compie violazioni e un potenziamento delle strutture di controllo che si articola su due livelli”.  


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE