fbpx

Tre morti in Europa per i botti di Capodanno

Mondo

Pubblicato da:

alle ore: 07:44

In Olanda un 12enne è stato ucciso e un altro è rimasto gravemente ferito mentre guardava un adulto maneggiare un dispositivo rudimentale.

AGI –  In Europa sono tre i morti legati alle esplosioni di fuochi d’artificio. In Olanda un 12enne è stato ucciso e un altro è rimasto gravemente ferito mentre guardava un adulto maneggiare un dispositivo rudimentale, riferisce la Bbc. La polizia ha arrestato un uomo.    

In Germania, un uomo di 37 anni è rimasto ucciso nell’esplosione di fuochi d’artificio nella città occidentale. Sia in Germania che in Olanda i fuochi d’artificio erano vietati per la pandemia. In Austria un 23enne è morto mentre maneggiava un fuoco d’artificio inesploso. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube