fbpx

Un bordello austriaco offre una sauna “in compagnia” a chi si vaccina

Mondo

Sarà il cliente a decidere quale dei quattro vaccini farsi inoculare e lo ‘speciale coupon’ potra’ poi essere utilizzato fino alle 4 del mattino con una “signorina a scelta” 

Bordello

Al civico 8 lungo la Richard-Strauss-Strasse di Vienna negli ultimi due lunedì l’afflusso è decisamente incrementato: sono i clienti del ‘Funpalast’, uno dei più famosi bordelli della città, che offre a chiunque si faccia vaccinare un buono per trascorrere 30 minuti all’interno del ‘Sauna club’ in compagnia di una “signorina a scelta”.

Sarà il cliente a decidere quale dei quattro vaccini farsi inoculare e lo ‘speciale coupon’ potra’ poi essere utilizzato fino alle 4 del mattino. Il locale registra una frequentazione soprattutto di non viennesi.

In Austria solo il 64% della popolazione è vaccinato ma dallo scorso fine settimana le immunizzazioni, soprattutto a Vienna, sono notevolmente aumentate: è la conseguenza dell’introduzione della ‘regola delle 2G‘ che consente solo ai vaccinati e guariti entro i sei mesi di poter consumare nei ristoranti, pernottare in alberghi e ostelli, andare da barbiere e parrucchiere, partecipare a eventi culturali e sportivi con 25 o più persone e salire sugli impianti di risalita per lo sci. agi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE