fbpx

Un gruppo di migranti che stava morendo di freddo è stato soccorso in Val di Susa

Attualità & Cronaca

L’allarme è giunto intorno alle 3 della notte senza indicazioni precise di dove si trovassero, parlando direttamente poi al telefono con loro è stato possibile capire in quale punto fossero e organizzare l’intervento.

© MARCO BERTORELLO / AFP
– Migranti curdi in Val di Susa 

Un gruppo di migranti, bloccati dal freddo e dalla neve intorno a quota 2000 metri lungo il sentiero che conduce al Colle del Frejus, in Alta Val di Susa, nel torinese, è stato raggiunto nella notte e posto in salvo dai tecnici del Soccorso Alpino e speleologico piemontese.

Erano in 5, di cui uno accusava condizioni di lieve ipotermia. Grazie ad alcuni generi di conforto e capi di abbigliamento sono riusciti a scendere a valle a piedi, dove sono stati presi in carico dalle autorità. AGI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE