fbpx

Una bambina che rischiava di cadere dal balcone è stata salvata dalla polizia

Attualità & Cronaca

Written by:

La madre denunciata per il reato di abbandono di minore

AGI – Una bimba di 5 anni ha rischiato di cadere dal terzo piano della sua abitazione. Salvata da un equipaggio della Polizia di Stato che è intervenuto nel quartiere fiorentino di Rifredi dove, intorno alle 16.30, l’attenzione di un residente era stata improvvisamente richiamata da una bambina che si stava pericolosamente sporgendo dal balcone di un palazzo, gridando ininterrottamente “mamma”.

Una volante si è subito precipitata per verificare la segnalazione: appena gli agenti sono scesi dalla macchina hanno individuato la piccola impaurita che, salita in piedi su una sedia, aveva mezzo busto all’esterno di una terrazza. I poliziotti hanno allora cercato prima di tutto di tranquillizzarla facendosi notare in strada: appena hanno acceso tutti i lampeggianti dell’auto, la bimba ha cominciato a calmarsi, distratta dalle luci blu intermittenti.

Nel frattempo i due agenti hanno rapidamente salito le scale e, una volta individuato l’appartamento in questione, hanno fatto irruzione afferrando al volo la bambina e mettendola così in salvo. Poco dopo è arrivata la madre che, visibilmente scossa per l’accaduto, è stata felicissima di poter riabbracciare la figlia. La donna rischia tuttavia una denuncia per il reato di abbandono di minore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube