fbpx

Una donna di 103 anni si è lanciata con il paracadute

Mondo

Pubblicato da:

alle ore: 03:42

Il salto spettacolare è stato compiuto a Motala, 240 km a Sud-Ovest di Stoccolma, in presenza di famigliari ed amici che attendevano Rut Larsson sulla pista del locale aerodromo. Un rappresentante del Guinness World Records era sul posto per registrare l’insolito record.

© JEPPE GUSTAFSSON / TT NEWS AGENCY / TT NEWS AGENCY VIA AFP

– Rut Larsson atterra dopo la sua impresa da record

AGI – Stanno facendo il giro del mondo le immagini e riprese video dell’anziana donna svedese di 103 anni protagonista di un salto col paracadute in tandem, che le ha permesso di battere il record mondiale e di entrare nel Guinness dei primati.

Protagonista dell’exploit non solo sportivo è stata Rut Larsson, 103 anni e 259 giorni, che ha fatto meglio del precedente detentore del titolo, ottenuto a 103 anni e 181 giorni. “È stato meraviglioso farlo, ci pensavo da tempo. Tutto  andato come previsto” ha dichiarato l’anziana donna all’agenzia stampa svedese TT.

Il salto spettacolare è stato compiuto a Motala, 240 km a Sud-Ovest di Stoccolma, in presenza di famigliari ed amici che attendevano Rut Larsson sulla pista del locale aerodromo. Un rappresentante del Guinness World Records era sul posto per registrare l’insolito record.

Il duo è atterrato molto lentamente e gli assistenti si sono precipitati per aiutare l’anziana donna ad appoggiarsi sul suo deambulatore. “Ho amato molto il fatto di scivolare dolcemente dall’alto verso il basso. È stato davvero super” ha detto Rut Larsson al quotidiano svedese Corren, annunciando che festeggerà il record con “una piccola torta”.

Siti e canali social dei più importanti media internazionali hanno pubblicato in tempo reale, o quasi, fotografie e video del suo salto col paracadute, ben accompagnata in questa nuova avventura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Traduci

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
Instagram
YouTube