fbpx

Il caschetto salva vita per i medici è pugliese

Puglia

Il primo dispositivo di protezione integrale che può salvare la vita di medici ed infermieri, è il brevetto di un’azienda pugliese.

ENERI già leader in Italia nelle costruzioni gonfiabili, con un asset di prodotti innovativi in vari settori, ha deciso di dare il suo contributo alla lotta al COVID-19, sviluppando una serie di prodotti molto interessanti e di valore internazionale

Fra questi un dispositivo protettivo, pensato per gli operatori, ma che presto potrebbe diventare di uso comune, per la sua sicurezza e praticità d’uso. Essendo inoltre riutilizzabile all’infinito potrebbe evitare di avere 50 milioni di mascherine da smaltire ogni due giorni solo in Italia. 

L’altissimo numero di medici ed operatori infettati, è dovuto al fatto che i dispositivi di protezione individuale sono assolutamente inadeguati. Le mascherine si possono accidentalmente spostare dal viso, e non sono completamente stagne, idem per i visori protettivi o per i copricapo per isolare i capelli. Inoltre nella svestizione, togliendo, tuta, visore, maschera ecc., può facilmente accadere di toccare il viso. Questa è la nostra proposta per isolare il volto, decisamente più efficace e confortevole dei presidi impiegati attualmente. Il confort è garantito dal fatto che non c’è niente poggiato o serrato sul viso, si può quindi indossare per ore senza avere fastidi, è ventilata, e la visione è ottimale e mai ingombra. T-Clyp è dotato di una ventolina, usb ricaricabile, montata sul filtro al carbonio per evitare il formarsi di condensa e per garantire il confort climatico 

ENERI propone inoltre il primo ospedale da campo realizzato con container gonfiabili brevettati e non tende, a pressione negativa. Facili da trasportare ed allestire, grazie alle dimensioni contenutissime quando sgonfi. Possono accogliere i letti di terapia intensiva.

Infine, una cabina di disinfezione personale, che diventerà presto di uso comune, e che collocata in casa, o davanti agli accessi degli uffici, e fabbriche, può garantire la sanificazione di abiti, capelli, pelle, scarpe, e anche di pacchi, spesa, ecc.

prodotti covid (1)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE