fbpx

Alberi caduti, viaggi cancellati, file all’ingresso: per Cop26 partenza in salita

Mondo

Cop26, Glasgow

Migliaia di delegati hanno visto i loro viaggi ridotti a causa dei danni provocati dalle tempeste nelle regioni centrali dell’Inghilterra, causati da alberi caduti durante le tempeste che hanno colpito il paese nel fine settimana 

AGI – Avvio difficile per la Cop 26 di Glasgow a causa delle file interminabili per entrare nella sede dove si tiene il vertice sul clima e per alcuni alberi caduti sulla rete ferroviaria che collega la città scozzese a Londra. I servizi ferroviari da Londra Euston a Glasgow sono stati cancellati e ai passeggeri è stato consigliato di evitare tutti i viaggi non essenziali per il caos dei trasporti che sta oscurando l’arrivo dei leader al vertice sul clima.

Migliaia di delegati hanno visto i loro viaggi ridotti a causa dei danni provocati dalle tempeste nelle regioni centrali dell’Inghilterra, causati da alberi caduti durante le tempeste che hanno colpito il paese nel fine settimana. la rete ferroviaria britannica è stata ulteriormente messa sotto pressione ieri, quando una collisione di un treno vicino a Salisbury, ha causato il ferimento di diverse persone e bloccato una linea. Per quelli che sono riusciti a raggiungere il Sec (Scottish event campus), file interminabili per fare il tampone rapido e per l’accesso nella zona del meeting. AGI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE