fbpx

Le grandi occasione per far conoscere la tua musica : Sanremo Discovery e Television Song Contest 2022

Eventi, Musica & Spettacolo

Intervista ai First Rak

A cura di Daniela Piesco

Non è mai troppo tardi per essere apprezzati. Dopo il successo dell’anno scorso ritornano le vetrine promozionali discografiche e televisive per emergenti, ideate dal chitarrista Mario Greco, che hanno come scopo quello di sostenere la cultura musicale dei giovani impossibilitati ad emergere per mancanza di spazi e strutture.

Il Corriere Nazionale(www.corrierenazionale.net) è lieto di inaugurare un ciclo di interviste a tutti gli emergenti che saranno presenti agli Eventi E.D.M. ‘Sanremo Discovery ‘ e ‘Television Song Contest 2022 sotto la direzione artistica di Mario Greco al fine di dare spazio e voce ai giovani talenti italiani che hanno il coraggio di mettersi in gioco .

L’intervista

  1. Partiamo dalla scintilla: quando nasce la vostra passione per la musica? se doveste descrivere voi stessi, cosa direste? quando avete cominciato a percepire voi stessi come artisti?

la passione è partita già da quando eravamo piccoli, anche se con stili musicali molto diversi, alla ricerca del nostro stile, trovato poi quando siamo nati nell’Aprile del 2k21. Se dovessimo descriverci diremmo, FOR3V3R YOUNG. In realtà non lo abbiamo percepito, ma da una passione siamo nati noi.

  1. Qual è il vostro sogno o aspirazione, cosa vorreste veramente?

Noi vogliamo vivere di questo e sentire l’Italia che canta la nostra musica.

  1. Come nasce una vostra opera? Cos’è per voi l’ispirazione? Qual è il messaggio implicito nelle vostre canzoni, cosa volete trasmettere?

Suoniamo quello che vorremmo sentire, a volte non è semplice trovare un proprio stile, questo è il bello, perché dalla mancanza puoi ricavare il nuovo. L’ispirazione deriva anche da questo, ma molto spesso ci sentiamo condizionati dalle giornate che passiamo, e anche spronati dalle persone che frequentiamo. Infine lo ribadiamo, vogliamo trasmettere la vita che deve essere vissuta ogni secondo.

  1. Qual è secondo voi una band emergente che faremmo bene ad ascoltare?

F Ï R S T R Å K, d’altronde siamo qui per questo no?

  1. Come descrivereste la piazza musicale italiana?

Secondo noi non c’è una descrizione adatta, ognuno ha i propri gusti, questo la rende molto varia.

  1. Qual è il vostro cavallo di battaglia, o meglio che genere di musica fate?

Suoniamo la nostra musica moderna ma suonando come è sempre stato fatto, portando avanti quest’arte, che purtroppo è stata persa nel tempo.

  1. Qual è il libro più bello che avete letto o quello che vi ha cambiato la vita o almeno il modo di pensare?

Non siamo amanti della lettura, preferiamo scrivere che leggere, questo ci rende molto creativi.

  1. Chi vi ha ispirato nella vostra carriera? Quali sono i riferimenti artistici e culturali che vi hanno maggiormente influenzato nel corso del tempo?

Nella nostra carriera siamo stati ispirati dai Motley Crue, Green Day e altri colossi della musica rock anni ‘80 ‘90. Con questo non intendiamo che la nostra musica si ispiri a loro, ma sono stati dei punti di riferimento per iniziare questo viaggio.

  1. Come pensate che un giovane artista possa oggi “districarsi” all’interno del panorama musicale contemporaneo? Cosa pensate dei talent?

Crederci sempre e lavorare per realizzare i propri sogni. Molti si fermano al primo ostacolo, si sa che non è facile, ma in questo mondo nulla è regalato. Ovviamente non basta solamente la speranza, bisogna avere il coraggio di farsi notare, vedere, imparare e osare.

  1. Progetti in cantiere?

Far uscire al più presto il nostro album “FOR3V3R YOUNG”. Lavoreremo per portare la nostra musica in tutta Italia e, perché no, anche oltre.

Thanks everybody.

Daniela Piesco


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

Facebook
Twitter
YouTube