fbpx

Un uomo è stato ucciso a sprangate durante una festa a Latina

Attualità & Cronaca

Un gruppo di indiani ha aggredito una decina di connazionali pestandoli a sangue. La vittima aveva 29 anni

 È di un morto e dieci feriti, alcuni dei quali in gravi condizioni, il bilancio di una brutale pestaggio a Borgo Montello, in provincia di Latina, che la notte scorsa ha coinvolto la comunità indiana, ormai radicata nella zona.

Secondo una prima ricostruzione della Squadra Mobile di Latina, i partecipanti a una festa sono stati colti di sorpresa e aggrediti a colpi di spranga in una sorta di azione punitiva da parte di un altro gruppo di cittadini indiani. Nel blitz sarebbero anche stati sparati alcuni colpi di arma da fuoco.

A causa delle ferite riportate un 29enne è morto e almeno altre 10 persone  sono state ricoverate in diversi ospedali. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE