Eventi&Spettacoli

Belen incontra la hater che la copre di insulti: ‘troia’

  1. ‘troia…schifosa…l’hai data a cani e porci’: ‘le iene’ mettono belen faccia a faccia con una sua hater, che su facebook e instagram la copre di insulti (video!)
    2. La showgirl: ‘mi dicono che sono troia. Certo che sono troia, ma col mio fidanzato! Scrivono che ingoio? È per caso vietato? Non lo fa nessuno in effetti…’
    3. La sua hater le dice in faccia: ‘sei famosa, devi accettare le critiche e il fatto che mi stai sulle palle’. L’argentina risponde senza sosta, e il finale è all’italiana…
    4. Il paradosso: sulla pagina facebook anti-belen ora tutti a insultare la hater

BELEN E MARY SARNATARO GLI HATER

Annamaria Capozzi per www.gossip.it

Belen Rodriguez a Le Iene grazie a l’inviata Mary Sarnatano ha un faccia a faccia con l’hater, una dei tanti che la insultano incessantemente sul web.

La Sarnatano prima va a trovare la showgirl a casa e le chiede: “Perché sei tra le più attaccate?” . “Non lo so”, risponde Belen Rodriguez. La incalza: “Perchè sei fi*a?”. “Questo non lo dico io”, replica la 32enne. “Alcuni ti attaccano anche sul ruolo di madre…”, le fa notare l’inviata di Le Iene. “Si…Penso che non sia sono una reazione a un comportamento sbagliato. E’ un modo per sentirsi meglio, non lo so”. E sui baci in bocca a Santiago tanto criticati: “Io lo bacio in bocca tutto il giorno e mi va bene così”.

BELEN E MARY SARNATARO GLI HATER 

“Ti dicono spesso tro*a”, le fa notare Mary Sarnatano. “Devo giustificarmi? Che cosa vuol dire tro*a? Parliamo di essere tro*a con il proprio fidanzato? Sì, sono tro*a”, afferma sorridente Belen Rodriguez, che osserva i tanti insulti sul social.

L’inviata di Le Iene le domanda ancora: “Tu un po’ di nomi li hai letti, conosci queste persone?”. “No, io non ho mai ricevuto un insulto così in faccia tra l’altro”, le sottolinea l’argentina. “E se andassimo a prenderli uno a uno, ti direbbero le stesse cose?”,  le propone Mary. “Bisogna capire il livello di malattia mentale, ma credo di no”, risponde. “Allora facciamo questo tentativo…”, dice ancora l’inviata. E parte la caccia all’hater.

La showgirl accetta e in un bar vicino casa ha un faccia a faccia con Mary

Dopo varie ricerche, risale a Mary, che ha inventato per Belen il soprannome di ‘Belacchia’. Ha anche creato le pagine social “Associazione contro Belen” e “Belen Rodriguez non mi piace”. Mary Sarnatano onganizza un incontro con la donna nel bar vicino casa della showgirl. Chiaramente arriva all’appuntamento con lei…

La donna che arriva con il marito espone le ragioni dei suoi insulti all’argentina

“Mi devi rimproverare?”, dice subito l’hater. “No, rimproverare no, ti volevo solo chiedere per quale motivo mi scrivi: ”Sta schifosa… Tanto non c’è più nulla da stupirsi su ‘Belacchia’… L’ha data a cani e porci…'”. ribatte Belen. “Tanto non sono l’unica che dice ‘ste cose, cara”, replica la donna. “Ma questa ti sembra una giustificazione?”, le fa notare la 32enne.

 

BELEN E MARY SARNATARO GLI HATER 

La showgirl replica e alla fine l’hater le chiede scusa: c’è l’abbraccio

Quando le si chiede perché scriva tanti insulti, precisa: “Lei è un personaggio famoso, quindi deve accettare la critica come altro”. Poi aggiunge: “Ti posso dire una cosa, ora che sei qua e ti sto conoscendo magari mi stai più simpatica, però in televisione, nelle foto che ti fai mi stai sulle pal*le”. “E perché? Ma tu ti rendi conto che questi messaggi rimangono e mio figlio li potrebbe leggere?”, sottolinea la Rodriguez. “Beh ma tuo figlio può anche vedere le foto osè…”, risponde l’hater. “Ma io sono anche una modella. Non sono mica una tro*a a pagamento!”, dice ancora Belen.

La donna bacia la 32enne e si fa un selfie con lei

“Puoi piacere come non puoi piacere”, continua l’hater. “Questo assolutamente”, replica Belen. E cerca di spiegare: “Un conto è dire mi piaci o non mi piaci, un conto è dire brutta tro*a schifosa”. L’hater fa mea culpa: “Mi dispiace se ti ho offeso, veramente. Non commento più, sto già evitando di commentare”. Poi all’inviata di Le Iene precisa: “Lei così vestita mi piace, è nuda che non mi piace”. “E’ il mio lavoro, giuro che non faccio la prostituta… Mi vuoi abbracciare?”, dice Belen. Parte  così l’abbraccio conciliatorio.

Poi la promessa: “Io Mary prometto qui davanti a Belen Rodriguez che non insulto più nessuno soprattutto lei perché ci sono andata pesante”. Sul finale selfie per tutti.

 

Belen Rodriguez a Le Iene grazie a l’inviata Mary Sarnatano ha un faccia a faccia con l’hater, una dei tanti che la insultano incessantemente sul web.

La Sarnatano prima va a trovare la showgirl a casa e le chiede: “Perché sei tra le più attaccate?” . “Non lo so”, risponde Belen Rodriguez. La incalza: “Perchè sei fi*a?”. “Questo non lo dico io”, replica la 32enne. “Alcuni ti attaccano anche sul ruolo di madre…”, le fa notare l’inviata di Le Iene. “Si…Penso che non sia sono una reazione a un comportamento sbagliato. E’ un modo per sentirsi meglio, non lo so”. E sui baci in bocca a Santiago tanto criticati: “Io lo bacio in bocca tutto il giorno e mi va bene così”.

BELEN E MARY SARNATARO GLI HATER 7

“Ti dicono spesso tro*a”, le fa notare Mary Sarnatano. “Devo giustificarmi? Che cosa vuol dire tro*a? Parliamo di essere tro*a con il proprio fidanzato? Sì, sono tro*a”, afferma sorridente Belen Rodriguez, che osserva i tanti insulti sul social.

L’inviata di Le Iene le domanda ancora: “Tu un po’ di nomi li hai letti, conosci queste persone?”. “No, io non ho mai ricevuto un insulto così in faccia tra l’altro”, le sottolinea l’argentina. “E se andassimo a prenderli uno a uno, ti direbbero le stesse cose?”,  le propone Mary. “Bisogna capire il livello di malattia mentale, ma credo di no”, risponde. “Allora facciamo questo tentativo…”, dice ancora l’inviata. E parte la caccia all’hater.

La showgirl accetta e in un bar vicino casa ha un faccia a faccia con Mary

Dopo varie ricerche, risale a Mary, che ha inventato per Belen il soprannome di ‘Belacchia’. Ha anche creato le pagine social “Associazione contro Belen” e “Belen Rodriguez non mi piace”. Mary Sarnatano onganizza un incontro con la donna nel bar vicino casa della showgirl. Chiaramente arriva all’appuntamento con lei…

 

La donna che arriva con il marito espone le ragioni dei suoi insulti all’argentina

“Mi devi rimproverare?”, dice subito l’hater. “No, rimproverare no, ti volevo solo chiedere per quale motivo mi scrivi: ”Sta schifosa… Tanto non c’è più nulla da stupirsi su ‘Belacchia’… L’ha data a cani e porci…'”. ribatte Belen. “Tanto non sono l’unica che dice ‘ste cose, cara”, replica la donna. “Ma questa ti sembra una giustificazione?”, le fa notare la 32enne.

 

La showgirl replica e alla fine l’hater le chiede scusa: c’è l’abbraccio

Quando le si chiede perché scriva tanti insulti, precisa: “Lei è un personaggio famoso, quindi deve accettare la critica come altro”. Poi aggiunge: “Ti posso dire una cosa, ora che sei qua e ti sto conoscendo magari mi stai più simpatica, però in televisione, nelle foto che ti fai mi stai sulle pal*le”. “E perché? Ma tu ti rendi conto che questi messaggi rimangono e mio figlio li potrebbe leggere?”, sottolinea la Rodriguez. “Beh ma tuo figlio può anche vedere le foto osè…”, risponde l’hater. “Ma io sono anche una modella. Non sono mica una tro*a a pagamento!”, dice ancora Belen.

belen e mary sarnataro gli hater 2

BELEN E MARY SARNATARO GLI HATER 

La donna bacia la 32enne e si fa un selfie con lei

“Puoi piacere come non puoi piacere”, continua l’hater. “Questo assolutamente”, replica Belen. E cerca di spiegare: “Un conto è dire mi piaci o non mi piaci, un conto è dire brutta tro*a schifosa”. L’hater fa mea culpa: “Mi dispiace se ti ho offeso, veramente. Non commento più, sto già evitando di commentare”. Poi all’inviata di Le Iene precisa: “Lei così vestita mi piace, è nuda che non mi piace”. “E’ il mio lavoro, giuro che non faccio la prostituta… Mi vuoi abbracciare?”, dice Belen. Parte  così l’abbraccio conciliatorio.

Poi la promessa: “Io Mary prometto qui davanti a Belen Rodriguez che non insulto più nessuno soprattutto lei perché ci sono andata pesante”. Sul finale selfie per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE