fbpx

Il festival della chitarra in trasferta a Ginosa per una sera

Print Friendly, PDF & Email

    

TARANTO – Trasferta a Ginosa martedì 4 luglio per il Festival Internazionale della Chitarra- Città di Mottola che in questa XXV edizione propone un doppio concerto al Teatro Alcanices, ad ingresso gratuito e con inizio alle 20.30. Il Festival, che prosegue sino al 9 luglio con concorsi, concerti, mostre e master classes, è organizzato dall’Associazione Accademia della Chitarra ed è patrocinato da Regione Puglia, Comune di Mottola, Comune di Ginosa e Lions Club Massafra-Mottola “Le Cripte”.

A Ginosa protagonisti saranno il “Trio Rospigliosi” (con uno spettacolo dall’opera alla danza) e i “Rain” (con una performance multimediale). I primi hanno richiamato l’attenzione di numerosi compositori contemporanei. Sono il flautista giapponese Rieko Okuma, il chitarrista Lapo Vannucci e il pianista Luca Torriggiani. A seguire, si esibiranno i “Rain”con Andrea Vettoretti alla chitarra e Alice Guidolin alla voce. La musica di Vettoretti è stata utilizzata dal regista Davide Del Degan (Selezione Festival di Cannes 2016) in alcuni cortometraggi e nel video ufficiale Sensations, vincitore dell’ Akademia Music Award 2016.

Infine, prosegue la prevendita per gli unici due concerti a pagamento, in programma a Mottola il 6 e 8 luglio al costo di 7,50 euro: l’omaggio tributo a Roland Dyens e l’esibizione del musicista argentino Roberto Aussel

. Info:www.mottolafestival.com,346. 2264572.

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2017/07/04/il-festival-della-chitarra-in-trasferta-a-ginosa-per-una-sera
Twitter