fbpx

Omaggio di Bari a Ermal Meta

Print Friendly, PDF & Email

Qui il cantante aveva mosso i primi passi

A conclusione del suo giro promozionale lungo la penisola per i firmacopie, una pratica in auge da alcuni anni che consente agli acquirenti dei cd di cantanti popolari di avere un contatto assai breve ma ravvicinato con i loro beniamini, il cantante Ermal Meta, barese di adozione e vincitore dell’ultimo festival di Sanremo insieme a Fabrizio Moro con “Non mi avete fatto niente”, è tornato nella sua città.

Il trenta marzo si è svolto l’incontro con i fans presso la libreria Feltrinelli di Bari.

Oltre 1450 sostenitori giunti da ogni parte della Puglia e anche da fuori regione si sono accalcati lungo le transenne poste nei pressi dell’edificio, alcuni addirittura sin dalle prime ore del mattino.

Il cantante è giunto in anticipo di trenta minuti rispetto all’orario previsto (16.30) ma ciononostante, a causa dei numerosi e fedeli supporters l’incontro è durato fin oltre la mezzanotte e si è svolto nella compostezza e nell’ordine grazie anche all’organizzazione ferrea della libreria malgrado qualche inevitabile mugugno da parte di chi ha passato in piedi oltre otto ore in attesa.

Il giorno seguente presso il Palazzo di città di Bari, sala consiliare si è tenuta invece la cerimonia di consegna delle chiavi della città al cantante Meta. Il consigliere comunale Giuseppe Cascella, promotore dell’iniziativa ha letto la motivazione: «Le chiavi della città vogliono essere il riconoscimento a un artista che proprio a Bari ha mosso i primi passi e che ha saputo tradurre in musica temi di stringente attualità con quella naturalezza che è la cifra stessa dei grandi autori».

Alla presenza del sindaco Antonio De Caro, di alcuni fans e dei familiari del cantante, la mamma Mira e il fratello Rinald, la cerimonia si è svolta con grande commozione e partecipazione da parte degli astanti. Al termine Ermal Meta ha voluto regalare ai presenti l’esecuzione di due sue canzoni: “Piccola Anima” del precedente cd e la canzone che ha vinto a Sanremo, prossima a concorrere all’Eurofestival il 12 maggio 2018.

Sempre gentile e disponibile ha inoltre voluto concedere fotografie e autografi a chi ne ha fatto richiesta.

Francesca Barile

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/05/08/omaggio-di-bari-a-ermal-meta
Twitter