fbpx

Malattie infiammatorie croniche

Città metropolitana di bari aderisce alla Giornata mondiale delle malattie infiammatorie croniche dell’intestino (mici). Il 19 maggio la torre dell’orologio illuminata di viola

BARI – Anche quest’anno la  Città metropolitana di Bari ha aderito alla Giornata mondiale di sensibilizzazione dedicata alle Malattie Infiammatorie Croniche dell’Intestino (MICI).

Il 19 maggio la Torre dell’orologio del Palazzo sul Lungomare Nazario Sauro a Bari sarà illuminata di viola, colore simbolo per queste patologie, al fine di sensibilizzare e informare l’opinione pubblica circa le condizioni dei pazienti che lottano contro queste malattie debilitanti con lo scopo di migliorarne la qualità della vita con terapie e leggi adeguate.

L’iniziativa a livello mondiale è organizzata da EFCCA (European Federation of Crohn’s & Ulcerative Colitis Associations) e in Italia da Amici Onlus, associazione nazionale da oltre vent’anni impegnata nella tutela delle persone affette da malattie infiammatorie croniche dell’intestino e dei loro familiari.

In tutto il mondo – rende noto l’organizzazione – sono cinque milioni le persone che sono affette da questi tipo di patologie con la Malattia di Crohn o la Rettocolite Urlcerosa. In Italia si ritiene siano circa 200mila.

Print Friendly, PDF & Email

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/05/17/malattie-infiammatorie-croniche
Twitter