fbpx

Print Friendly, PDF & Email
Il giovane, 28 anni, di Rovereto (Trento), lavora per Europhonica, un consorzio radio universitario. È stato colpito da un proiettile durante l’assalto terroristico compiuto da Chérif Chekatt la sera di martedì 11 dicembre 2018, mentre si trovava nei pressi del mercatino di Natale di Strasburgo

TRENTO – È in gravi condizioni il giornalista italiano ferito nell’attentato di Strasburgo. Antonio Megalizzi, 28 anni, originario di Rovereto e residente a Trento, dove ha studiato all’università, è stato ferito alla testa alle 20 di martedì 11 dicembre, da un uomo, identificato poi come il 29enne Chérif Chekatt. già segnalato con il “fichè S” per radicalizzazione, in rue Orfèvres nella città francese sede del Parlamento Europeo. Nell’attentato sono state uccise tre persone.Secondo i primi accertamenti, il giovane giornalista italiano è stato raggiunto da un proiettile alla base del cranio.

Antonio Megalizzi, che lavora per la radio Europhonica, un progetto radio legato al mondo universitario, era da domenica a Strasburgo per seguire come ogni settimana l’assemblea plenaria dell’Europarlamento. Il giovane giornalista, che stava prendendo il tesserino da pubblicista, ha studiato all’università di Verona e poi si è specializzato in studi internazionali all’università di Trento e ora stava seguendo un master sulle istituzioni europee.

È originario di Rovereto e vive a Trento dove la sua famiglia, originaria di Reggio Calabria, si è trasferita nel 1990. Megalizzi collabora da anni con vari media trentini: sede Rai regionale, il quotidiano online La voce del Trentino, Radio 80 Forever Young di Rovereto dove è direttore artistico.

Il papà Domenico, la mamma Annamaria e la sorella Federica sono partiti per Strasburgo, assieme alla fidanzata di Antonio, Luana Moresco, di Mezzocorona, figlia di un noto ristoratore trentino. La giovane è stata candidata per Forza Italia alle ultime regionali e Antonio le ha dato una mano durante la campagna elettorale, pur essendo stato in passato militante di Più Europa. Del caso di sta occupando personalmente Antonio Tajani, su sollecitazione della senatrice trentina di Fi, Daniela Conzatti, amica personale di Antonio. Da sempre appassionato di politica e di informazione, Antonio era a Strasburgo con due altre due colleghe di Europhonica, Caterina Moser, pure trentina, e Clara Rita.

LA MAPPA INTERATTIVA DELL’ATTENTATO

L’eurodeputato del pd Brando Benifei aveva dichiarato ieri che il giovane era stato ferito ma non in modo grave. In realtà è stato colpito da un proiettile alla base cranica ed è ora in gravi condizioni all’ospedale.

L’emittente Europhonica, in un post pubblicato su Facebook mercoledì mattina, ha rilasciato la seguente dichiarazione a proposito di Antonio Megalizzi: “Riguardo allo staff italiano di Europhonica a Strasburgo e al collega ferito: non possiamo confermare alcuna notizia sulla sua salute attuale. Chiediamo ai colleghi della stampa di rispettare la privacy del nostro collega. Saremo pronti a comunicare qualsiasi notizia verificata appena la avremo”.

Nella vicenda interviene la senatrice di Forza Italia Donatella Conzatti.”Esprimo grande preoccupazione per l’amico Antonio, giornalista radiofonico appassionato europeista, ferito ieri nell’attentato di Strasburgo. Antonio, desidera un’Europa forte e libera, è un paradosso che proprio lui sia stato colpito da questo vile attacco. Un segno perché il destino lo vuole ancora più motivato a lottare per un’Europa che ama”.  La senatrice azzurra Conzatti, esprimendo vicinanza a tutte le famiglie delle vittime e dei feriti, rivolge “un abbraccio grande a Luana, la fidanzata di Megalizzi, che con noi condivide il percorso politico”.

“Siamo addolorati ed in apprensione per il ferimento del nostro concittadino Antonio Megalizzi – dice il sindaco di Trento, Alessandro Andreatta – Mai come oggi ci sentiamo europei e desideriamo condannare ogni forma di violenza. Tutta la città fa il tifo per te, Antonio”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2018/12/12/80132
Twitter