fbpx

Danimarca:’muro’ anti-cinghiali tedeschi

Print Friendly, PDF & Email

Iniziativa per prevenire diffusione della peste suina africana

La Danimarca ha iniziato a costruire una recinzione di 70 km lungo il suo confine per tenere lontani i cinghiali che entrano nel Paese dalla Germania nel tentativo di prevenire la diffusione della peste suina africana negli allevamenti di maiali.
I lavori sono iniziati oggi a Padborg, una cittadina a 220 km a sudovest di Copenaghen: la recinzione, alta 1,5 metri, costerà circa quattro milioni di euro ed è stata autorizzata dal Parlamento danese lo scorso giugno, dopo che il governo aveva avvertito che le esportazioni di carne suina fuori dall’Ue – stimate in 1,4 miliardi di euro l’anno – potrebbero essere colpite dalla peste suina africana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Segui via Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.corrierenazionale.net/2019/01/29/danimarcamuro-anti-cinghiali-tedeschi
Twitter