Cultura

Alla scoperta del verde nelle biblioteche di Roma

BiodiverCittà II ed.

Parte la seconda edizione del progetto BiodiverCittà – Alla scoperta del verde nelle biblioteche di Roma a cura dell’Associazione G.Eco in collaborazione con Frascati Scienza. Si inizia il 4 maggio con 4 divertenti laboratori gratuiti per bambini, per scoprire e conoscere da vicino piante e animali che popolano gli spazi verdi della nostra città, in 9 biblioteche del circuito delle biblioteche di Roma.

L’iniziativa è parte del programma di EUREKA! ROMA 2019 promosso da Roma Capitale e realizzato in collaborazione con SIAE.

I laboratori:

Verdicapelli – gli Erbagufi Adatto a Bambini dai 3 anni in su

Superpoteri bestiali Adatto a bambini dai 4 anni in su

Pianta la pianta Adatto a bambini dai 3 anni in su

Crash! La torre dell’ecosistema Adatto a bambini dai 5 anni in su

Le biblioteche:

  • Biblioteca Fabrizio Giovenale – via Fermo Corni snc (IV Municipio)
  • Biblioteca Vaccheria Nardi – via di Grotta di Gregna 37 (IV Municipio)
  • Biblioteca Gianni Rodari – via Francesco Tovaglieri 237 a (V Municipio)
  • Biblioteca Villino Corsini di Villa Pamphilj – Villa Doria Pamphilj, largo 3 giugno 1849 (Municipio XII)
  • Biblioteca Centrale Ragazzi – via San Paolo alla Regola 15-18 (Municipio I)
  • Biblioteca Raffaello- via Tuscolana, 1111 (Municipio VII)
  • Biblioteca Casa dei bimbi -Via Libero Leonardi, 153 (Municipio VII)
  • Biblioteca Laurentina – Centro Culturale Elsa Morante – Piazzale Elsa Morante (Municipio IX)
  • Biblioteca Pier Paolo Pasolini – Viale Caduti per la Resistenza, 410/A (Municipio IX)

La partecipazione ai laboratori è gratuita, necessaria la prenotazione.

È possibile prenotare al link www.frascatiscienza.it/pagine/biodivercitta2/

Maggiori info su: www.gecologia.it/geco/biodivercitta2

Per qualsiasi informazione potete contattare l’Associazione G.Eco tramite mail (info@gecologia.it) o telefonicamente al 3921924792

Verdicapelli: gli Erbagufi

Superpoteri bestiali

Crash! La torre dell’ecosistema

Pianta la pianta

Se non vuoi più ricevere questa e-mail, fare click qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE