fbpx

Talent Eur Festival

Musica&Spettacolo

(Intervista, di Fedele Boffoli, a Giovanna D’Urso)

Giovanna D’Urso, nasce a Roma il 10 agosto 1964, collabora, come truccatrice cinematografica, con Fellini (“Città delle donne”, 1982, e “E la nave va”, 1983), Manera (“Tragedia a New York”, “Il potere della speranza”, il “Cappotto di legno”) e vince dei premi. Partecipa, come attrice, a diversi film: “La piovra” (1, 2, 3 e 4, dal 1984 al 1989); “Ginger e Fred” di Federico Fellini (1985); “Joan Lui” di Adriano Celentano (1985); “Le comiche” e “Le nuove comiche”, di Neri Parenti (1990 e 1994); “S.P.Q.R”. di Carlo Vanzina (1994)… Giovanna D’Urso è, anche, scrittrice di romanzi e poesie (“Io e la Rossa”, “Oltre la vita”, “Con la mano sul cuore”). Come sceneggiatrice e regista, lavora al film “Oltre La vita”, alla fiction “Io e la Rossa” e al cortometraggio “Che tocca fa’ pe’ campa’”. Fonda, l’emittente televisiva EURWEB TV5; fondatrice del “Talent Eur Festival” (giunto alla IV edizione), per la valorizzazione dei giovani talenti artistici, di cui si sono, da poco, concluse le selezioni, per il 2017, ci dice?

Nel mese di Marzo ho concluso i Casting della quarta edizione del Concorso Nazionale TALENT EUR FESTIVAL 2017. Su 2000 esaminati hanno passato la semifinale 100 concorrenti. Tra l’8 e il 23 Aprile si ha la seconda tappa di selezione, per avviare in finale 50 concorrenti, a Roma, presso il teatro Olympia del campione di MMA e attore Claudio del Falco, oltre al giudizio tecnico quest’anno ci sarà anche il televoto, da parte del pubblico a casa; i concorrenti si dimezzeranno, quindi, a 25, per arrivare alla serata della finalissima, dove dovranno scontrarsi, nel mese di Settembre a teatro, davanti ad un vasto pubblico, giuria, giornalisti personaggi dello spettacolo e diverse emittenti televisive.

La sua esperienza, in campo artistico, è variegata, spazia dalla regia alla scrittura, all’organizzazione di eventi, ecc., ma la finalità del suo fare è unica, quale?

Beh, ho iniziato questo mestiere sin da piccolina, amo profondamente tutto quello che faccio, la finalità è unica, portare avanti questo mestiere, spero di divulgare questa mia passione ai giovani.

I suoi più recenti sforzi sono rivolti a valorizzare, attraverso talent, televisione, ecc., giovani artisti; ritiene che non ci sia abbastanza Arte nel nostro Paese?

Purtroppo, danno pochissimo spazio all’arte, spesso mi sono scontrata con persone che si riempiono la bocca solo per altri fini. Non sanno neanche che sia la dedizione-professionalità, ma soprattutto il rispetto per l’arte.

Se dovesse dare un suggerimento ai nostri politici, amministratori, per la Cultura e per l’Arte, cosa si sentirebbe di consiliare?

He, he, he, bella domanda, io sono un’artista apolitica, il consiglio che posso dare a chi ci governa è di essere più politici che politicanti e di dare una mano a chi fa degli sforzi, grandissimi, per tenere alto il buon nome dell’arte.

Quali i suoi, attuali, programmi?

Subito dopo il TALENT, ritorna la 4a edizione del Premio Internazionale all’artista, lo scorso anno è stato dedicato a Lando Buzzanca, quest’anno stiamo pattuendo su un gruppo famosissimo Italiano, oppure un attore anche lui di alto spessore, e non solo insieme alla mia socia Isabella Poli, stiamo mettendo in piedi un grandissimo progetto, ma ancora non ne posso parlare per questione di scaramanzia. Ti ringrazio per questa intervista, sei invitato a seguire i miei concorrenti del TALENT, a Settembre, quindi invito te e il tuo giornale.

Fedele Eugenio Boffoli


3 Replies to “Talent Eur Festival”

  1. mario mura ha detto:

    complimenti bravissima onore al merito

  2. Giovanna ha detto:

    Grazie per l’ intervento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE