fbpx

Il decimo compleanno della Cappella Musicale Corradiana

Musica&Spettacolo

MOLFETTA – È stato festeggiato ieri 6 luglio 2017, nel Duomo di Molfetta, il decimo compleanno della Cappella Musicale Corradiana: Vivaldi, Stradella, Bach, Mozart, Mascagni, Mercadante, Fauré, Rossini, Bartolucci e scrosci di applausi!

Ancora una volta l’organico molfettese ha dato conferma della comprovata formazione ed esperienza, in una sola parola professionalità. Solisti e coro si sono alternati per avvolgere il pubblico in una pangea di suoni che, in maniera ciclica, ha riversato le sue sonorità dalla fonte cantante agli uditori, rendendoli un tutt’uno con la pietra viva del Duomo.

Così, il M° Antonio Magarelli, alle redini del coro da ben dieci anni, ha optato per un programma variegato che comprendesse molti secoli, dal XVII al XX, in modo da unire ogni oggetto e componente della serata in un unico abbraccio. Di suggestivo raccoglimento, il religioso leitmotiv “in honorem Sancti Conradi”, patrono di Molfetta con cui il coro battezza il proprio nome.

L’arma vincente della Cappella Musicale Corradiana è sicuramente l’esercizio costante. Si sa che la punta dell’iceberg ha necessariamente una base solida, e questa è costituita dalle assidue prove settimanali che sedimentano le abilità di ognuno, nella compattezza che fa del concerto firmato “Magarelli” un unicum. Non manchi il significato etimologico della parola che deriva dal latino concertare, cioè lottare insieme preparando un programma d’azione, imminente e futuro.

La Cappella Musicale Corradiana è dunque pronta ad affrontare nuovi ed importanti impegni.

Per il Festival Anima Mea 2017 eseguirà in ottobre un programma intitolato Luterana, in occasione dei 500 anni della Riforma protestante. Il programma del concerto prevederà l’esecuzione di una delle quattro messe luterane, la BWV 235 in sol minore, per soli, coro e orchestra. Il gruppo strumentale che accompagnerà questa prestigiosa esecuzione comprende musicisti provenienti dal panorama internazionale della musica antica, il cui interesse precipuo è la riscoperta e l’esecuzione del repertorio classico con strumenti originali.

I prossimi impegni saranno resi noti nei mesi successivi,

pubblicati sulla pagina Facebook: https://www.facebook.com/cappellamusicalecorradiana/

e sul sito ufficiale: http://www.cappellamusicalecorradiana.it/

Marica Mancini


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE