fbpx

Perdere un bimbo atteso, se ne parla a Nembro

Lombardia

Perdere un bimbo atteso può aprire una voragine nel cuore. Solo chi ha provato questa esperienza sa cosa si prova. C’è però una sensibilità che sta crescendo e le coppie, le famiglie, adesso sono meno sole.

Il lutto perinatale è la perdita di un figlio nell’ultimo trimestre di gravidanza o nelle settimane immediatamente successive alla nascita. Un vuoto difficile da colmare per il forte legame che comunque si crea. In Italia, per dare sostegno alle persone colpite da questa esperienza, è nata CiaoLapo onlus.

L’associazione, domani (domenica 15 ottobre) sarà a Nembro in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza sulla morte perinatale (Babyloss awareness 2017). Dalle 15 alle 20 in piazza Libertà, presso l’auditorium Modernissimo, sarà disponibile materiale informativo e verranno proposte attività per sensibilizzare sui temi del lutto perinatale e dell’importanza della prevenzione in gravidanza. Tra i diversi appuntamenti in programma, da segnalare alle 15 la proiezione del film “Return to zero”, alle 16,45 un dibattito con l’ostetrica Nadia Rovelli. Tutte le informazioni su babyloss.info.r


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE