fbpx

Seconda giornata di SuperLega: derby tra la BCC e Latina

Sport & Motori

Antonio Valenza

Domenica 22 ottobre, ore 18:00 PalaFlorio, scendono in campo la New Mater di mr. Lorizio e il Latina di mr. Dipinto, entrambi tecnici pugliesi, un derby per i tecnici, un match-test per i giocatori.

La BCC scende in campo con il sestetto: Paris (palleggiatore), Tzioumakas (opposto), Moreira e Canuto (schiacciatori), De Togni e Costa (centrali), Cavaccini (libero). Il latina schiera: Sottile (palleggiatore), Starovic e Maurotti (schiacciatori), Corteggiani (opposto) Rossi e Gitto (centrali), Shoji (libero). Le Goff assente.

Il PalaFlorio è colorato dai supporter della BCC che si sono spinti sino a Bari, anche grazie ai mezzi di trasporto messi a disposizione della società castellanese, che non ha voluto lasciare lontano da Castellana i beniamini della BCC..

Primo set, la BCC si porta sul 3-1, con una buona difesa, ma un errore della stessa riporta la situazione in parità 3-3. Il Latina tiene il passo e si porta sul 5-6, ma una strepitosa difesa di Cavaccini (BCC) riporta tutto in parità 6-6. Dopo l’ace di Paris (BCC) sul punteggio di 9-6 il c.t. Dipinto del Latina chiama il primo time-out. Sul punteggio di 10-7 dopo due difese eccezionali di Cavaccini (BCC) l’opposto Tzioumakas viene murato e Latina si porta sul 8-10.  Il Latina commette troppi errori al servizio e regala punti alla BCC, a cui si aggiunge un brutto errore in difesa, che porta la BCC sul punteggio di 16-11, costringendo il c.t. Dipinto a chiamare il secondo time-out. Dopo due attacchi sbagliati da parte della BCC il Latina recupera e si porta a meno 3 (16-13), così c.t. Lorizio decide di chiamare il primo time-out. Al rientro, errore del Latina al servizio, e punto per la BCC. Segue un buon attacco di Moreira che porta la BCC sul 18-13. Una difesa di Canuto consente di attaccare e portare la New Mater sul 19-14. L’errore di Sottile (Latina) regala il 20-16 alla BCC. Cambio per Latina fuori De Angelis per Maurotti.  Dopo due errori in fase di attacco della BCC il punteggio è di 21-20 e c.t. Lorizio chiama il secondo time-out. Al rientro ancora due errori della New Mater che riporta il punteggio in parità 22-22, ma il Latina commette fallo di doppia, 23-22, poi attacco di Canuto (BCC) e si va sul 24-22, e ci pensa sempre Canuto a chiudere il set col punteggio di 25-22.

Secondo set buon avvio del Latina che si porta subito sul punteggio di 1-3, ma commette errore al servizio e si va sul punteggio di 2-3. Il muro di f. Costa riporta tutto in parità 3-3. Ci pensa Tzioumakas dalla seconda linea a portare la BCC in vantaggio 4-3. Le due squadre giocano punto a punto senza perdere occasione di mettere a segno la palla 5-5. Si susseguono attacchi senza errori, ancora parità 8-8, un secondo set pieno di azioni spettacolari. Latina si porta in vantaggio 10-12, ma commette errore al servizio e regala un punto alla BCC, senza però lasciarsi intimorire mette a segno il punto che vale 11-14. Lorizio (BCC) chiama il primo time-out del secondo set. Al rientro in campo l’attacco out di F. Costa (BCC) regala il punto numero 15 al Latina. La BCC continua a commettere molti errori in fase di attacco e il Latina si distacca sempre più, il c.t. Lorizio (BCC) chiama il secondo time-out sul punteggio di 11-17. Sul 11-18 cambio tra le file della BCC, Garnica rileva Paris, e conquista il punto che vale 12-18. Ancora un cambio nella BCC, Hebda per Moreira, ma il Latina continua a mettere segno ogni palla e si porta sul 14-20. Sul parziale di 15-20 il c.t. Dipinto (Latina) chiama il primo time-out. Errore di Hebda (BCC) in ricezione e il Latina vola sul 17-23. L’errore di Tzioumakas al servizio regala il set ball al Latina che non riesce a sfruttarlo. La BCC cerca di accorciare le distanze con Canuto al servizio che mette in difficoltà il Latina e si porta sul 20-24, così Dipinto (Latina) chiama il secondo time-out. Al ritorno in campo Canuto commette errore al servizio e regala il secondo set al Latina 20-25.

Il terzo set si avvia con due errori al servizio per entrambe le squadre, 2-2, la BCC corregge subito il tiro e si porta sul 6-5. In fase di attacco Moreira non convince e consente a Latina di pareggiare 6-6. Cresce la BCC che con Tzioumakas si porta sul 9-6 costringendo Dipinto (Latina) a chiamare il primo time-out del terzo set. Al ritorno in campo la BCC aumenta il ritmo di gioco e si impone su Latina, la difesa è impeccabile, F. Costa (BCC) mura tutti gli attacchi e porta i suoi compagni sul 13-7 e Dipinto (Latina) è costretto a chiamare il secondo e ultimo time-out. Il Latina sembra essersi perso, la BCC approfitta e si porta sul 17-9 senza concedere nulla. Doppio cambio nelle fila del Latina, Maurotti e Huang per De Angelis e Sottile, ma la BCC non si lascia intimorire e con Moreiera (BCC) si porta sul 19-12. Sottile rientra sul punteggio di 13-19, ma la BCC ormai vola senza freni, Moreira (BCC) porta i suoi sul 20-14. Il Latina ormai mostra segni di cedimento anche mentale, la BCC approfitta e vola sul 22-14, Canuto (BCC) regala il 23-15. Paris (BCC) mette a segno un colpo da maestro e porta i gialloblù sul 24-16. Il primo set ball viene annullato dal Latina, 17-24, ma ci pensa Corteggiani (BCC) a regalare il terzo set alla BCC, 25-17, 2-1 set per il Castellana.

Il quarto set si apre con una azione spettacolare che vede la supremazia della BCC che si porta sul 2-0 con un ace di Moreira. Lo show della BCC continua e si porta sul 3-1. Il Latina sembra aver trovato la strada, ma la BCC non demorde, si lotta su ogni palla, perfetta parità 5-5. Le squadre stanno giocando ai massimi livelli, azioni spettacolari da una parte e l’altra del campo, il Latina accelera e si porta sul punteggio di 6-8. Si accendono gli animi in campo, il Latina viene punita con un cartellino rosso per proteste, la BCC si porta in vantaggio, 15-13, i tifosi ci credono e coinvolgono tutto il PalaFlorio. Dopo un susseguirsi di difese e attacchi Moreira (BCC) spreca una palla regalando il punto a Latina 14-15. I tifosi incitano i propri beniamini che si lasciano trasportare e conquistano punti, distaccandosi da Latina, con un parziale di 19-17. Canuto regala punto 20 alla BCC ma il Latina recupera e si porta sul 18-20. I giocatori della BCC chiamano due video check su tocchi a muro, e per due volte lo stesso gli da ragione, regalando il punteggio di 22-18. Il c.t. Dipinto (Latina) chiama il primo time-out del quarto set. Ancora Tzioumakas porta la BCC sul 23-21, e chiude il set col punteggio di 25-22, regalando la prima vittoria casalinga.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE