fbpx

‘Non rispetta i turni’, Ikea licenzia madre di un disabile

Lavoro

 

  

Immagine d’archivio (FOTOGRAMMA)

Licenziata perché non rispetta gli orari di lavoro. Una dipendente di 39 anni dell’Ikea di Corsico, Marica Ricutti, con due figli – di cui uno disabile – ha fatto sapere di avere ricevuto una lettera di licenziamento per non avere rispettato per due volte i turni.

“In merito alla situazione di Marica Ricutti, Ikea Italia comunica che sta svolgendo tutti gli approfondimenti utili a chiarire compiutamente gli sviluppi della vicenda” fa sapere l’azienda, che spiega in una nota di volere “valutare al meglio tutti i particolari e le dinamiche relative alla lavoratrice oggetto della vicenda”.

“Solo dopo aver completato questa analisi – conclude la nota – Ikea Italia commenterà le decisioni prese e le ragioni che ne sono alla base”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE