fbpx

Il Corriere Nazionale per la solidarietà: una speranza per Raffaele

Puglia

Raffaele e il suo dramma: una speranza di vita.

Nella frenesia dei giorni precedenti al Santo Natale, è importante fermarsi un po’ e pensare ai meno fortunati, a coloro  che hanno bisogno dell’aiuto di tutti per una piccola speranza di vita.

È il caso di Raffaele, un ragazzo barese di 24 anni, che dal 16 Aprile 2016 sta vivendo con il suo dramma.

Raffaele, la sera del 16 aprile 2016,ha subito un incidente sulla SS16 direzione Bari, la cui dinamica è ancora sconosciuta.

Il trauma cranico riportato, nonostante il casco, è stato di grave entità. Dopo una prima operazione d’urgenza durata 6 ore è stato in coma per 16 giorni. In seguito ha subito altre 2 operazioni al cervello per provare a ridurre l’entità del danno riportato quella sera.

Le degenze negli ospedali sono state molteplici: Policlinico di Bari, Casa Sollievo della Sofferenza a San Giovanni Rotondo e poi l’ospedale riabilitativo di Montecatone di Imola dove è tornato cosciente ma persistono i gravi danni cerebrali.

Attualmente le cure del sistema nazionale locale non bastano più, ha bisogno di ricevere assistenza, cure riabilitative specifiche in una clinica specializzata in Austria, ma il trasferimento e la degenza presso tale sede sono molto costosi; servono alemno 150 mila euro, che la famiglia non ha.

Per raccogliere dei fondi e poter dare a Raffaele ed alla sua famiglia una speranza, da poco è stata aperta una gara di solidarietà attraverso i social. Chiunque voglia dare una mano può farlo, facendo una donazione sulle

COORDINATE BANCARIE INTERNAZIONALI
IBAN: IT30 M054 2404 0100 0000 1062 622
BIC: BPBAIT3B oppure una Ricarica Poste Pay
n° CARTA 4023 6009 3019 9312
C.F. CRFMHL66E19A662X.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE