fbpx

Valbondione, le sculture di neve cercano “Like”

Senza categoria

                                            Uno scatto dell’edizione 2017

Creatività all’opera, nel fine settimana a Valbondione. Sabato 27 e domenica 28 gennaio va in scena la quarta edizione di “Giass e Nef”. Ancora una volta, sei coppie di artisti scolpiranno sei grandi blocchi di neve lungo le vie del paese.

Quest’anno gli scultori saranno guidati dal tema: “La magia del rifugio nel regno della neve”. La novità è che tutti avranno la possibilità di votare la propria opera preferita. Oltre alla scultura votata dalla giuria, riceverà un premio anche quella con più “mi piace”. L’arrivo degli artisti è previsto per le 9 di sabato all’ufficio turistico di Valbondione, dove verranno assegnati i blocchi. Dalle 10 di sabato fino alle 16 di domenica sarà possibile vedere gli scultori all’opera.

Le due giornate saranno poi arricchite da una serie di eventi. Sabato, dalle 15 al palazzetto di Valbondione, il laboratorio gratuito per bambini “Mi rifugio”. Dalle 19, all’Ostello Casa Corti, cena a base di prodotti tipici. Domenica, dalle 9 alle 18 all’interno del palazzetto, sarà allestita una mostra mercato. Dalle 14,30, al parco giochi di Via Mes, vin brulé a cura dell’associazione Avis Valbondione. La giornata terminerà alle 17 con le premiazioni delle sculture di neve all’interno del palazzetto.

Le postazioni con gli artisti al lavoro saranno al parcheggio del palazzetto dello sport, al parco giochi di Via Mes, nella piazza Caduti della Libertà e le altre tre alla pista di fondo di Casa Corti. Le squadre saranno composte da scultori lombardi, ma anche da fuori regione, con artisti che arriveranno anche dalla Toscana.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE