fbpx

La polizia israeliana arresta 2 bimbi di 8 e 10 anni: lanciavano pietre

Estero

Gerusalemme-PIC. La polizia israeliana ha arrestato due fratellini palestinesi di 8 e 10 anni dalla loro casa di famiglia, nel quartiere di Beit Hanina, nel nord della Gerusalemme occupata.

La polizia israeliana ha affermato che Amir e Hatem Abu Rmeileh sono stati arrestati per aver lanciato pietre contro la strada dei coloni n. 20 a nord di Gerusalemme.

Un terzo bambino di nome Mohammed Attiya è stato rapito durante una campagna di arresti che ha colpito 22 palestinesi in Cisgiordania, all’alba di giovedì. 

  www.infopal.it”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE