fbpx

Guatemala: più di 650.000 bambini vivono in aree dell’eruzione

Diritti del Cittadini

GINEVRA – Fornire aiuto agli oltre 650.000 bambini e adolescenti che vivono nelle aree colpite dall’eruzione del vulcano Fuego. Questo il compito dell’Unicef in Guatemala, dove finora sono state evacuate oltre 12.000 persone, mentre circa 3.700 persone – tra cui centinaia di bambini – sono ora ospitate in rifugi di emergenza.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE