fbpx

La Formula E strizza l’occhio alla città di Sanya

Motori

di Andrea Perolino

L’e-Prix tornerà in Cina dopo quasi 4 anni. La Formula E, il campionato di vetture completamente elettriche, farà tappa a Sanya il prossimo 23 marzo 2019, per la sesta gara della stagione. Sanya, popolare destinazione turistica sulla punta meridionale dell’isola di Hainan, è “un’ambientazione idilliaca per una gara di Formula E – ha dichiarato il ceo della categoria, Alejandro Agag – non solo per le viste mozzafiato sulle rive del Mar Cinese Meridionale, ma per l’impegno nel campo della mobilità elettrica, che ha portato Sanya a vantare la migliore qualità dell’aria di qualsiasi città della Cina”.

Le monoposto Gen2 si sfideranno in quella che sarà la seconda tappa asiatica della prossima stagione, dopo l’e-Prix di Hong Kong, che si svolgerà due settimane prima. Il tracciato del nuovo circuito di Sanya non è ancora stato svelato, mentre si attende l’approvazione definitiva del Consiglio Mondiale della FIA. I precedenti full-electric in terra cinese si tennero a Pechino nel 2014, in quella che fu la prima gara in assoluto della Formula E, e nel 2015, in apertura della seconda stagione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE