fbpx

Il passeggero è ubriaco: atterraggio d’emergenza

Cronaca

Il pilota di un volo Easyjet decollato dall’aeroporto di Manchester e diretto a Marrakech è stato costretto a un atterraggio di emergenza dopo che un uomo ha scatenato il panico a bordo.

Il passeggero ha bevuto qualche bicchiere di troppo e ha dato in escandescenza attaccando anche la cabina di pilotaggio. Poi ha anche afferrato per il collo alcuni assistenti di volo e ha lanciato epiteti razzisti contro alcuni passeggeri. Come ha raccontato un testimone al Manchester Evening News,“all’uomo è stata data una serie di drink da diverse persone a bordo. Eravamo a un’ora da Marrakech quando abbiamo visto l’aereo in discesa: il capitano ci ha annunciato che stavamo atterrando a Lisbona a causa di quell’uomo che si era dimostrato violento. All’arrivo la polizia lo ha portato a terra e noi siamo stati costretti a passare la notte a Lisbona. Duecento passeggeri sono stati portati in diversi alberghi, alcuni dei quali erano a un’ora di distanza. È stata un’esperienza terribile”.

La compagnia aerea si è giustificata su Twitter del problema: “Tali incidenti sono rari, li prendiamo molto sul serio e spingiamo affinché queste persone vengano perseguite. La sicurezza e il benessere dei passeggeri e dell’equipaggio è sempre la priorità di EasyJet. Purtroppo la compagnia ha dovuto ritardare il volo durante la notte: tutti i passeggeri interessati hanno ricevuto regolari comunicazioni e abbiamo fatto ogni sforzo per ridurre al minimo l’impatto del ritardo. Vorremmo ringraziare i passeggeri per la loro comprensione e ci scusiamo per l’inconveniente”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE