fbpx

Le navi Msc rallentano per evitare incidenti con le balene

Viaggi &Turismo

Il programma con diverse associazioni ambientaliste che si occupano della difesa dell’oceano Pacifico. AGOSTO 21, 2018
 
GENOVA – La National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) e i santuari dei cetacei di Cordell Bank e Greater Farallones hanno annunciato che la compagnia Msc ha effettivamente ridotto la velocità delle proprie navi al passaggio di quelle aree dell’oceano Pacifico, dimostrando così attenzione per la vita delle balene.

Le associazioni avevano chiesto alle compagnie di navigazione che solcano quel mare, di ridurre la velocità per evitare incidenti con i cetacei che abbondano in quel tratto di mare.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE