Cronaca

Infermiera uccide i figli con un’iniezione e si suicida

Non ce la faceva più ad andare avanti. Per questo avrebbe deciso di uccidere i due figli di 7 e 9 anni prima di suicidarsi. E’ quanto accaduto ad Aymavilles, un paese a pochi chilometri da Aosta, dove un’infermiera – in base a una prima ricostruzione della polizia – avrebbe fatto ai due bambini un’iniezione letale per poi togliersi la vita. Nell’abitazione sono state trovare alcune lettere scritte dalla donna, nelle quali lamentava di non riuscire più a reggere il peso delle avversità della vita. A chiamare le forze dell’ordine, una volta rientrato a casa, è stato il marito della donna. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE