fbpx

Calamandrei – E. Di Savoia: Piccoli chef crescono

Puglia

Concorso “Gioachino Rossini Grand Gourmet”: secondo posto per gli studenti dell’istituto Calamandrei. Vincono con il piatto “Crescendo in quattro note”.

Si è svolto oggi Venerdi 10 Maggio,al “Santa Marta” di Pesaro, il concorso Gioachino Rossini Grand Gourmet”,che ha visto sfidarsi a colpi di ricette e piatti squisiti, le cinque scuole finaliste di tutt’Italia.

Gli studenti provenienti da Agrigento, Bologna, Bari, Cingoli, Riccione, hanno lavorato alla preparazione dei piatti dalle 8.30 alle 11.30; poi la giuria ha valutato le proposte di ogni istituto, presentate dagli aspiranti chef e maître che hanno presentato il loro piatto, la musica e il vino che hanno scelto per accompagnare la loro ricetta.

A vincere il primo premio del concorso è stato un Istituto alberghiero di Riccione con “La trota fumé nella fattoria”.

Il secondo posto è stato aggiudicato dagli studenti Gaia Fortunaed Enrico Ghiraldi, accompagnati dal prof. Stefano Pagliarulo, dell’Istituto alberghiero“Elena di Savoia – Piero Calamandrei” di Bari, con il piatto “Crescendo in quattro note”.

Un secondo posto, che per l’Istituto barese, ha il sapore di un primo posto e rappresenta un punto di partenza per far sempre meglio e formare chef e personale da sala, eccellenti.

Ricordiamo che la scuola Calamandrei, ha da soli cinque anni l’indirizzo alberghiero e recentemente ha inaugurato una sala pasticceria, che permetterà a chi sceglie l’indirizzo alberghiero, di potersi specializzare anche nel campo dei dolci.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE