fbpx

Minacce a giornalista Rai: Fedriga, identificare e punire i colpevoli

Friuli Venezia Giulia

TRIESTE  – “Chi si è reso colpevole di tale gesto va
ricercato, identificato e punito affinché in Friuli Venezia
Giulia non si verifichino più episodi che creano sconcerto e
allarme nella nostra comunità”.

Lo afferma il governatore Massimiliano Fedriga in merito
all’odierno ritrovamento di tre proiettili nell’auto del
giornalista della Rafi Fvg, Giovanni Taormina.

“A nome dell’Amministrazione regionale – prosegue Fedriga –
esprimo solidarietà al diretto interessato così come a tutta la
redazione Rai del Friuli Venezia Giulia, ricordando che l’impegno
di tutti noi è quello di garantire la massima collaborazione alle
Forze dell’Ordine affinché venga fatta chiarezza e si possa
costruire insieme una democrazia dell’informazione che non può e
non deve prescindere dal rispetto per la verità, per la
professionalità e per la persona”.ù


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE