fbpx

Solinas: con Dna custodiremo patrimonio genetico centenari sardi

Benessere & Medicina

Messo al sicuro il Dna dei sardi, diventerà un brand famoso nel mondo. Nella terra dei centenari la costituzione della Fondazione “Dna Ogliastra”, siglata nella sede dell’assessorato regionale della Sanità, intende infatti custodire il patrimonio genetico degli ogliastrini e promuoverlo a livello internazionale per attivare la ricerca ottenendo benefici economici per l’Isola.

“Abbiamo la certezza che il patrimonio resterà a Perdasdefogu, dove sarà allestito un laboratorio ad hoc – annuncia l’assessore degli Enti locali Quirico Sanna – ringrazio il presidente di ‘Identità Ogliastrina’ Flavio Cabitza per aver creduto fino alla fine nel progetto

Il presidente Christian Solinas, dopo la costituzione della Fondazione di cui farà parte la Regione, spiega che “si tratta di dati genealogici, anagrafici, genetici, comportamentali e ambientali che rappresentano una ricchezza unica al mondo, utile alla comunità scientifica internazionale”.

“Dna Ogliastra” sarà custode di “un inestimabile patrimonio collettivo della Comunità Sarda e la Regione sosterrà anche economicamente questo progetto”.

“La Fondazione – aggiunge Solinas – soddisfa nella sua natura giuridica e nella sua capacità operativa la necessità di sviluppare i segmenti di ricerca connessi al patrimonio genomico sardo, mantenendo in Sardegna la proprietà e la sede delle attività”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE