fbpx

Bosnia Erzegovina: le informazioni dell’ambasciata per gli italiani titolari di un permesso di soggiorno

Emigrazione

 Tutti i cittadini stranieri che attualmente si trovano in Bosnia Erzegovina e a cui sta per scadere o è già scaduto il permesso di soggiorno, i quali, a causa della pandemia Covid 19 e delle misure intraprese dalle Autorità locali, non hanno ancora lasciato il Paese, potranno continuare a soggiornarvi.
Ne dà notizia l’Ambasciata italiana a Belgrado, spiegando che i connazionali, così come le altre persone interessate, potranno rivolgersi direttamente agli Uffici locali del Servizio per gli Stranieri, competenti a seconda del luogo di residenza, per regolarizzare i loro permessi di soggiorno.
Il Servizio per gli Stranieri ha pubblicato sulla sua pagina web www.sps.gov.ba una comunicazione sul regime speciale di presentazione delle domande, con informazioni circa le modalità di trattazione delle pratiche. La ricezione al pubblico è prevista solamente previo appuntamento telefonico o via e-mail. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE