fbpx

Estero

Nel corso di una intervista ai microfoni di Bild, la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen ha parlato ovviamente dell’emergenza coronavirus. E a fare notizia è la sua ipotesi secondo cui gli anziani possano essere costretti a stare in isolamento fino alla fine dell’anno. Coronavirus, Ursula von der Leyen: ‘Le persone anziani potrebbero dover rimanere in isolamento fino alla fine dell’anno’ “Le persone anziane potrebbero dover rimanere isolamento fino alla fine dell’anno“, è il pensiero espresso dalla von der Leyen, la quale ha ribadito come il distanziamento sociale sia l’arma più efficace contro il contagio. “So che è difficile, che l’isolamento è un peso ma è una questione di vita o di morte. Dobbiamo essere disciplinati e rimanere pazienti”, ha ribadito la numero uno della Commissione Ue.

La situazione in Italia Quello della von der Leyen rappresenta un pensiero rispettabile e che è spinto da diversi sostenitori della tesi. In queste settimane di emergenza abbiamo però imparato che è meglio non fare previsioni e lasciare la parola agli esperti del settore. Il tutto senza considerare che questa pandemia ha rimarcate differenze geografiche. La situazione cambia da Stato a Stato e da Regione a Regione, come stiamo imparando sulla nostra pelle. Non è da escludere che anche il Comitato Tecnico Scientifico che supporta il governo italiano abbia preso in considerazione questa ipotesi. 

Nicolò Olia

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE