fbpx

Una festa tra ragazzi vicino Lecco è finita con due morti

Cronaca

Due giovani, 18 e 19 anni, sono stati uccisi da un’overdose durante una festa organizzata nonostante i divieti di assembramento

festa lecco ragazzi morti overdose

Eroina

Due giovani sono stati trovati morti dopo una festa nel Lecchese, probabilmente per una overdose. Saranno le analisi disposte dalla procura di Lecco a chiarire le cause del decesso di un ragazzo di 18 anni, residente a Piantedo, e un altro di 19, residente a Sorico, sull’alto lago di Como. Nell’appartamento c’erano anche due ragazze che hanno lanciato l’allarme al 112. Sul posto un elicottero del 118 di Brescia e i volontari della Croce Rossa di Colico con una pattuglia della Guardia di Finanza.
Secondo le prime informazioni, i giovani si erano dati appuntamento per una festa, ignorando i divieti imposti dall’emergenza coronavirus.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE