fbpx

Tensione nella maggioranza, il Pd a Renzi: “Unica alternativa è il voto”

Politica italiana

Il Pd replica a Renzi: “L’unica alternativa a questa maggioranza”. E Crimi attacca: “Discorso populista”.

ROMA – Nessuna nuova maggioranza in caso di passo indietro di Italia Viva. E’ questa la posizione del Pd che replica a Renzi attraverso le parole di Andrea Orlando in una conversazione con Il Foglio. “I limiti di Conte – ribadisce il vicesegretario dem – sono limiti della maggioranza stessa. L’unica alternativa a questo Governo sono le elezioni“. Un messaggio chiaro all’ex premier che smentisce l’ipotesi avanzata da La Repubblica di un piano B del presidente del Consiglio con una maggioranza formata dai 5 Stelle, Partito Democratico e Forza Italia. Crimi attacca Renzi: “Discorso da populista”

La tensione nella maggioranza è palpabile. Il discorso di Renzi in Senato si è detto pronto a togliere l’appoggio al Governo se non si riaprirà al più preso. Parole che non sono piaciute al leader del MoVimento 5 Stelle, Rocco Crimi, che lo ha paragonato a Salvini: “Se avessimo dovuto seguire l’apri tutto e il chiudi tutto a giorni alterni dal leader della Lega, dall’alto del suo gradimento, e da Renzi, dal basso del suo gradimento, avremmo avuto un’azione schizofrenica“. E aggiunge: “Il suo discorso in Senato è stato populista e qualunquista come pochi finora, l’ho trovata fuori luogo“.

Vito Crimi con il premier (fonte foto https://www.facebook.com/vitoclaudiocrimi/)

Salvini: “Non dureranno tantissimo” Dal Centrodestra l’idea comune è che questa maggioranza non durerà a lungo. Lo ha detto Giorgia Meloni in uno dei suoi ultimi interventi sui social e ribadito Matteo Salvini: “Governano insieme – sottolinea l’ex ministro dell’Interno – e dicono tutti cose diverse. Penso non potranno andare avanti a litigare all’infinito. Non dureranno ancora per molto“. Sarà un maggio decisivo per il futuro di questo esecutivo con il premier Conte chiamato a mediare per cercare di salvaguardare questa legislazione. Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE