fbpx

Salvini: “Dopo Conte c’è il voto. Silvia Romano? In questi casi nulla accade gratis”

Politica italiana

 L’intervista di Matteo Salvini a Mezz’ora in più: “O c’è un governo o ci fidiamo degli italiani”.

ROMA – Lunga intervista di Matteo Salvini ai microfoni di Mezz’ora in più. Il leader della Lega ha smentito l’ipotesi di un governo nazionale in caso di caduta del Conte bis. “Dopo questa maggioranza – ha ripetuto l’ex ministro dell’Interno – l’unica scelta è dare la parola ai cittadini. Gli italiani hanno terribili preoccupazioni, pensiamo agli autonomi e alle partite Iva che non sanno quando possono riprendere. Non mi piacciono i giochini politici: esce Renzi, entra Renzi. Non stiamo ad una partita di calcio.

O c’è un Governo o ci fidiamo degli italiani“. Matteo Salvini su Silvia Romano: “Nulla accade gratis” Matteo Salvini è ritornato anche sul ritorno in Italia di Silvia Romano: “Auguro una serena vita a questa ragazza ma ribadisco che per rispetto di coloro che rischiano la vita per salvare le altre vite, prima di dire la prima cosa che farò sarà tornare in un luogo a rischio, ci penserei due volte“. E sul possibile riscatto per liberare la giovane cooperante milanese conferma: “In tutti questi casi nulla accade gratis. Non è questo il momento di chiedere chi ha fatto o ha pagato cosa“.

Salvini su Mes e regolarizzazione dei migranti Il leader della Lega ha parlato anche del Mes: “Se uno non riesce ad adempire poi viene la Trojka visto che si tratta di un trattato che prevede condizioni, soldi in prestito. L’Italia rischia di essere sorvegliata speciale al termine di questa emergenza e quindi dal 2022″. Chiusura sulla regolarizzazione dei migranti: “Sono d’accordo sulla proroga del permesso di lavoro ma non su una sanatoria indiscriminata di centinaia o di migliaia di immigrati regolari“. E su questo presto ci potrebbe essere un confronto con la maggioranza. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE