fbpx

Carcere Santa Maria Capua Vetere: Dap, rispettoso riconoscimento alla polizia penitenziaria e fiducia nella magistratura  

Cronaca

Il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria ha seguito e segue con grande attenzione quanto accaduto questa mattina nei pressi della Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere. I vertici del DAP sono costantemente aggiornati sulla situazione dal Provveditore della Campania, Antonio Fullone, che si è recato sul posto incontrando il personale e interloquendo con il magistrato requirente.

I fatti di oggi vanno considerati col massimo rispetto verso l’operato della magistratura cui competono compiti e funzioni di accertamento dei reati. Il DAP è certo che si farà massima chiarezza in tempi brevi e intende rivolgere un rispettoso riconoscimento al Corpo della Polizia Penitenziaria e a ogni singolo operatore che in esso e per esso svolge quotidianamente, con convinzione, dedizione e sacrificio, un compito non facile e al servizio del Paese. Compito reso a volte più arduo dalle complesse dinamiche della vita carceraria, ma per il quale la Polizia Penitenziaria si spende senza tentennamenti né indugi per il prezioso bene della sicurezza interna degli istituti penitenziari e per la sicurezza e la serenità dei cittadini.

A tutti gli operatori del Corpo che ogni giorno svolgono il proprio dovere con professionalità e spirito di sacrificio va la vicinanza dell’intera Amministrazione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE