fbpx

Una cosa che nessuno ha detto a Virginia Raggi

Cronaca

Del lunghissimo elenco delle “Cose fatte 2016 – 2020 dall’Amministrazione Virginia Raggi, presente su Internet, riporto solo una piccola parte: “27,6 Milioni di euro di tasse recuperate per le casse di Roma Capitale; 100 Bus ibridi nuovi; 700 nuovi autobus Atac; 150 KM di nuove ciclovie; 325 nuovi agenti della polizia locale; 425 milioni per metro A e B; 5 nuovi playgrond e impianti sportivi comunali; 51 camion compattatori Ama nuovi; Accoglienza genitori separati in difficoltà; acquisto 227 nuovi bus distribuiti nei municipi;  affidamento inpianti sportivi tramite bandi e stop alle concessioni infinite a canoni irrisori; ampliamento zone ZTL; app seapass rome per accesso alle spiagge dopo covid 19…”.

L’elenco continua, sembra infinito. Nell’intestazione, sull’immagine della sindaca sorridentissima, c’è la scritta: “Quello che nessuno vi ha detto”. Ecco, io vorrei dire una cosa a Virginia Raggi, che nonostante le ripetute segnalazioni agli Uffici competenti e diverse lettere al Difensore Civico del Lazio, evidentemente nessuno le ha mai detto. La sua amministrazione ha fatto tutte le belle cose elencate, e non è stata in grado di riparare la tubazione fognaria rotta da un paio di anni, tubazione che, essendo appunto rotta, anziché scaricare l’acqua sporca dei lavandini nel tombino, li scarica tranquillamente nei sotterranei della palazzina 3 di Via A. Mammucari, 25 (case di edilizia popolare) mettendo a rischio la salute degli inquilini e con tutta probabilità la sicurezza stessa dell’edificio.


Carmelo Dini


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE