fbpx

Covid 19: indicazioni operative per gestire casi e focolai nelle scuole

Cronaca

Documento della Conferenza delle Regioni del 27 agosto

Il testo e le osservazioni delle istituzioni regionali

ROMA – La Conferenza Unificata del 28 agosto ha espresso parere favorevole sulle “Indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS Cov-2 nelle scuole e nei servizi edicativi dell’infanzia“, documento elaborato dal Gruppo di lavoro Istituto  Superiore di Sanità, Ministero della Salute, Ministero dell’Istruzione, Inail, Fondazione Bruno Kessler. Regione Emilia-Romagna e Regione Veneto.

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome aveva già dato il via libea al documento nella riunione del 27 agosto, durante la quale aveva approvato anche un documento di osservazioni e raccomandazioni che sono state recepite dal Govermo.

Si riporta di seguito il testo di tale documento e i link all’atto della Conferenza Unificata e al testo finale del 28 agosto delle Indicazioni operative.

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome considerando che si tratta di linee d’indirizzo, condivide le indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARSCoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia; con la seguente condizione: al punto 1.1, a pagina 5, quinta riga, espungere l’aggettivo “piccoli”, in quanto il concetto di “piccolo gruppo” è ormai superato anche con riferimento al Piano scuola 2020-2021 e, soprattutto, al documento di indirizzo e orientamento del MIUR del 3 agosto 2020; e con la seguente raccomandazione: al punto 1, pagina 5, aggiungere all’ultima raccomandazione il seguente periodo: L’attivazione della didattica a distanza nel corso dell’anno scolastico 2019-2020 è stata una delle modalità di realizzazione del distanziamento sociale, rivelatosi intervento di sanità pubblica cardine per il contenimento della diffusione dell’infezione dal SARS-CoV-2.

A fronte di ciò è opportuno, nel rispetto dell’autonomia scolastica, che ciascuna scuola ne definisca le modalità di realizzazione, per classi e per plesso, qualora si dovessero verificare cluster che ne imponga la riattivazione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE