fbpx

Cultura, Corte dei Conti partner della maratona di filosofia 2020

Arte, Cultura & Società

La Corte dei conti è partner istituzionale della maratona culturale dal titolo “Pensare il presente”,  ideata e organizzata dalla Fondazione De Sanctis, che si terrà oggi, sabato 21 novembre 2020 (ore 11 – 17), in occasione della Giornata Mondiale della Filosofia promossa dall’UNESCO che patrocina la manifestazione.

L’iniziativa, curata da Giacomo Marramao, è la terza in ordine cronologico a cui la Corte aderisce tra quelle organizzate dalla Fondazione De Sanctis, dopo i “Capolavori della Letteratura” e “I Love scienza”.

Dopo i saluti istituzionali della Ministra dell’istruzione Lucia Azzolina, del vicedirettore generale UNESCO Stefania Giannini, degli Ambasciatori in Italia Lewis M. Eisenberg (USA), Viktor Elbling (Germania), Jill Morris (Regno Unito), Christian Masset (Francia), Alfonso Dastis (Spagna) e dell’Ambasciatrice italiana in Belgio Elena Basile, prenderà avvio la giornata con oltre 30 ospiti internazionali, moderati da Marino SinibaldiPaolo Di PaoloPietro Del SoldàMarco FiloniCorrado Augias e Martino Mazzonis, che si confronteranno sui temi di politica, estetica, comunicazione, economia e femminismo, in linea con le indicazioni dell’edizione 2020 della rassegna.

Previsti gli interventi, tra gli altri, di: Giorgio Agamben, Ètienne Balibar, Alfonso Berardinelli, Laura Boella, Judith Butler, Annarosa Buttarelli, Massimo Cacciari, Victoria Camps, Giuseppe Catozzella, Adriana Cavarero, Gianrico Carofiglio, Israel Covarrubias, Jean Louise Cohen, Manuel Cruz, Franca D’Agostini, Umberto Galimberti, Ernesto Galli della Loggia, Jose Gil, Antonio Gnoli, Michela Marzano, Giacomo Marramao, Chantal Mouffe, Marisela Lopez Zaldivar, Luisa Muraro, Angel Octavio Alvarez Solis, Pier Aldo Rovatti, Santiago Zabala, Donald Sassoon, Fernando Savater, Boaventura De Sousa Santos, Mario Telò.

Corte dei conti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE