fbpx

Un uomo è stato ucciso in strada a Milano, forse una rapina finita male

Cronaca

La vittima aveva 55 anni ed è stata colpita a morte con fendenti alla gola nei pressi della stazione Centrale

 

 coltello a serramanico

Un uomo di 55 anni, originario di Benevento, è stato ucciso intorno alle 18,30 in strada in via Mauro Macchi, non lontano dalla Stazione Centrale. L’uomo era riverso in una pozza di sangue e aveva profonde ferite alla gola, inflitte con un’arma da taglio. Sul posto è intervenuto il 118 con un’auto medica e un’ambulanza, ma l’uomo era già privo di vita. I carabinieri, arrivati per i rilievi, ipotizzano che si tratti di una rapina finita male, ma non si escludono altre ipotesi.

Vicino al corpo è stato trovato un coltello, che i carabinieri hanno gia’ repertato. Per capire la dinamica dell’omicidio sul posto sono arrivati oltre ai militari della Compagnia e a quelli del Radiomobile, anche i colleghi della squadra rilievi del Nucleo investigativo. 

Alcuni testimoni avrebbero visto due persone, descritte come nordafricane, fuggire dal luogo del delitto. Per questo è stata avviata la raccolta delle immagini delle telecamere di sorveglianza della zona.AGI


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE