fbpx

 Il palinsesto

Politica

Il Governo PD/M5S, per qualcuno, è anche “illuminato”. Ma con questo Esecutivo non è più possibile indicare delle argomentazioni percorribili. Tant’è che la “vita”governativa è stata approvata da un Parlamento con funzionalità limitata. Quello che continua a preoccuparci è l’incertezza del “dopo” i provvedimenti economici per il 2021. Ancora in area pandemica

Chi è in Parlamento resta arroccato nelle sue posizioni e l’attività politica, almeno quella che per noi conta, è ridotta. Intanto, s’ipotizza un futuro istituzionale più concreto. Ora ci aspettiamo più manovre per programmi atti a evidenziare i veri “amici”d’Italia. Quest’anno dovrebbe servire per ritrovare una via politica capace di riportare l’Italia lontana dalle secche economiche presenti e insidiose anche a livello europeo. L’ampliarsi della vaccinazione dovrebbe ridimensionare pure gli effetti del Covid-19. 

 Ma illusioni per un Paese migliore non se ne fa più nessuno. L’importante è che si riesca a non renderlo peggiore. Il fronte politico italiano è, dunque, in evoluzione e ciò che è non è scontato non è detto che ancora lo sarà. Quello che ci preme è che il Bel Paese sia messo nelle condizioni di ritrovare un palinsesto che garantisca una sua progressiva ripresa. 

Giorgio Brignola


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE