fbpx

Imprese in crescita: round di finanziamento di 450mila euro per Spesafacile

Cronaca

Grazie alla nuova iniezione di capitale, la realtà che sta portando nelle PMI la moda del co-fridge prevede 8 nuove assunzioni entro la prima metà dell’anno e, nel corso del 2021, punta ad ampliare il numero di punti di consegna, a innovare l’e-grocery con l’introduzione degli smart fridge e a sviluppare il suo innovativo modello di distribuzione

100mila euro in equity da parte di due soci industriali e 350mila euro come linea di credito garantita Medio Credito Centrale dal partner Banco BPM, per un totale di 450mila euro di finanziamento per Spesafacile che non arresta la sua crescita.

Nata per fornire ai lavoratori uno strumento innovativo per il welfare aziendale e, al tempo stesso, per andare incontro alle esigenze delle aziende che vogliono offrire nuovi benefit ai propri dipendenti, Spesafacile è una piattaforma che, grazie all’utilizzo di open locker e smart fridge, mira a consentire ai dipendenti di grandi aziende, uffici, co-working, di ritirare i propri ordini velocemente e in sicurezza all’interno di chioschi self service (locker).

“Con i finanziamenti ricevuti – spiega Giorgio Brojanigo, co-founder di Spesafacile – svilupperemo ulteriormente la piattaforma ed i nuovi prodotti, per poi proseguire con l’ampliamento dei punti di consegna e il potenziamento del canale online”

Nuove assunzioni, smart fridge ed omnicanalità per rivoluzionare l’e-grocery: gli obiettivi per il 2021 di Spesafacile

Una delle prime innovazioni in ambito agrifoodtech sviluppate da Spesafacile sono i co-fridge, che permettono agli utenti di ricevere acquisti in un luogo sicuro e protetto, ovviando agli ostacoli relativi alle consegne. Il servizio infatti continua ad evolversi, coniugando la comodità delle consegne della spesa alimentare o dei pasti pronti a domicilio con la sicurezza e l’innovazione degli armadietti refrigerati intelligenti. Nasce con questo obiettivo, MyFridge, un armadio refrigerato intelligente e autosanificante accessibile tramite codice e monitorato da remoto.

MyFridge è provvisto di uno ozonizzatore, che effettua cicli di sanificazione continua, per tenere bassa la carica batterica e garantire la sicurezza e la salute dei lavoratori consentendo la conservazione dei cibi in perfette condizioni igieniche e alla temperatura ottimale.

I dipendenti possono selezionare e ordinare sul sito di Spesafacile (https://www.spesafacile.com) che quotidianamente offre una serie di proposte alimentari fresche, salutari genuine e variegate e ricevere la spesa comodamente in ufficio, grazie ad un servizio di consegna in giornata. Grazie un alert, il lavoratore viene informato dell’arrivo della consegna e contestualmente riceve il codice di sblocco per aprire il frigo. Il destinatario potrà così ritirare l’acquisto all’uscita dal lavoro o nella pausa pranzo evitando il contatto diretto con il rider.

In vista della costante crescita ed in ottica di sviluppo, il team di Spesafacile punta ad allargarsi. Per il 2021 sono previste infatti 8 nuove assunzioni in ambito sales, business development, marketing, sviluppo software e customer care 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE