fbpx

Stasera la finale della Miami Open con l’italiano Jannik Sinner

Sport & Motori

Si svolgerà questa sera la finale di tennis della Miami Open, che vedrà per la prima volta in campo il diciannovenne italiano Jannik Sinner. Contro di lui il polacco Hubert Hurkacz, di ventiquattro anni.

Il giovane tennista di San Candido si è preso già delle grandissime soddisfazioni: non solo è il primo italiano a giungere alla finale di un Master 1000, ma ci arriva anche alla stessa età di due mostri sacri del tennis quali Rafael Nadal e Roger Federer.

La vittoria in rimonta in semifinale contro lo spagnolo Roberto Bautista Agut, n. 12 al mondo, hanno già regalato a Sinner anche un bel balzo nella classifica mondiale di ben dieci posizioni, giungendo ora alla posizione n. 21.

Intervistato da SkySport il giovane altoatesino ha ricordato che il rivale Hurkacz “è il mio migliore amico sul circuito”, in quanto i due non sono solo amici ma anche compagni di allenamento e in doppio talvolta giocano assieme, ma in campo “ognuno va per vincere e le amicizie restano fuori. In questo sport c’è spazio per un solo vincitore”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai apprezzato i nostri contenuti? Aiutaci a condividerli.

RSS
Facebook
YOUTUBE